RY COODER

Pull Up Some Dust And Sit Down (2011)

Formidabile autore ed egregio chitarrista, Ryland Peter "Ry" Cooder ha spaziato nella sua lunga carriera (il primo episodio discografico a suo nome è datato 1970 ed è intitolato semplicemente Ry Cooder) in svariati generi musicali, riuscendo sempre a esaltare i particolari anche più "nascosti" del folk, del blues, del jazz, della chicken skin music, del tex-mex, del rhythm&blues, della musica cubana ecc ecc. Senza abbandonare l'altra sua passione (la creazione di colonne sonore), Cooder pubblica per la Nonesuch Records il variegato Pull Up Some Dust And Sit Down: quattordici composizioni dai testi sferzanti e dalle note fulgide che confermano Ry Cooder uno dei musicisti più preparati e nello stesso tempo coinvolgenti che la musica statunitense possa annoverare.
brani trasmessi dal RockPartyShow
pallino
1
No Banker Left Behind
03:32
prima emis. 30.10.2011
pallino
2
El Corrido de Jesse James
04:13
prima emis. 30.10.2011
pallino
3
Quick Sand
03:13
prima emis. 30.10.2011
pallino
4
Dirty Chateau
05:15
prima emis. 30.10.2011
pallino
5
Humpty Dumpty World
04:02
prima emis. 30.10.2011
pallino
6
Christmas Time This Year
02:45
prima emis. 30.10.2011
pallino
7
Baby Joined The Army
06:31
prima emis. 30.10.2011
pallino
8
Lord Tell Me Why
02:54
prima emis. 30.10.2011
pallino
9
I Want My Crown
02:27
prima emis. 30.10.2011
pallino
10
John Lee Hooker For President
06:03
prima emis. 30.10.2011
pallino
11
Dreamer
05:02
prima emis. 30.10.2011
pallino
12
Simple Tools
04:58
prima emis. 30.10.2011
pallino
13
If There's A God
02:54
prima emis. 30.10.2011
pallino
14
No Hard Feelings
05:49
prima emis. 30.10.2011
vinyl
stai ascoltando:
play pause
ascolti precedenti X
vinyl