icona DISCOCONSIGLIATOSUPER 024

JOE PITTS

One More Day (2009)



Giunto al secondo lavoro discografico (terzo, se si considera anche l'album registrato dal vivo One Night Only, pubblicato a fine 2008 e già discoconsigliato del rockpartyshow), il chitarrista originario dell'Arkansas (Stati Uniti) Joe Pitts si presenta al pubblico amante del rock blues con un prodotto di tutto rispetto. One More Day, infatti, è una dimostrazione di ottimo equilibrio tra rock energico, blues sofferto, ballate ad ampio respiro. Attorno al titolare si muovono il bassista Jimmy Lynn e il batterista Jahleel Eli, affiancati da Wayne Sharp all'Hammond B3, Gary Getts all’arpa e Stephen Winter al pianoforte. Il lavoro, prodotto da Tom Kelley e dallo stesso Joe Pitts, è composto di 10 tracce, anche se in realtà al termine della conclusiva Hellhounds On Rose Hill è posta la rivisitazione (peraltro assai riuscita) della canzone di Bob Dylan Down Along The Cove. Ottimo il caparbio lavoro di Joe Pitts alla seicorde elettrica: anche se privo di sfrenate evoluzioni tecniche o carente di meditative quanto ispirate note, i fraseggi di Pitts risultano essere lineari, incisivi e filtrati da un'esperienza considerevole.
Tracklist interamente trasmessa dal RockPartyShow
pallino
 
You Say You Loved Me
04:55
 
pallino
1
Lowdown Mean And Dirty
05:05
brano rockpartyshow
pallino
2
Midnight Blue
05:04
 
pallino
3
Soul Satisfying
05:24
 
pallino
4
One More Day
04:40
 
pallino
5
Multicolored Memories
05:41
 
pallino
6
Boulevard Of Dreams
04:47
 
pallino
7
Voodoo Trane
06:09
 
 
8
You Said You Loved Me
5:01
 
pallino
9
Lie To Ya' Mama
03:50
 
pallino
10
Hellhounds On Rose Hill
04:23
 
pallino
11
Down Along The Cove
03:00
 
vinyl
stai ascoltando:
play pause
ascolti precedenti X
vinyl