icona DISCOCONSIGLIATOSUPER 084

BONNIE RAITT

Dig In Deep (2016)



Artista appartenente al genere rockblues tra le più preparate e coerenti, Bonnie Raitt pubblica nel 2016 uno dei suoi lavori discografici più completi, trascinanti e maturi.
Dig In Deep (prodotto dalla stessa Raitt, tranne la canzone You’ve Changed My Mind, scritta da Joseph Lee “Joe” Henry e co-prodotta insieme all’autore) offre dodici tracce in cui la voce e la chitarra slide della titolare sono protagonisti assoluti. Insieme a composizioni realizzate dall’artista statunitense (nativa di Burbank, California), sono presenti brani a firma altrui. Tra questi meritano adeguata segnalazione la rilettura di Need You Tonight, presente originariamente nell’album del 1987 intitolato Kick della formazione australiana INXS (piuttosto distante dalla sfera di interessi musicali della Raitt); I Knew del chitarrista Pat McLaughlin; Shakin’ Shakin’ Shakes, estratto dal disco del 1987 By The Light Of The Moon della band Los Lobos.
Di ottima levatura i musicisti che accompagnano Bonnie Raitt in Dig In Deep: Ricky Fataar (batteria e percussioni), George Marinelli (chitarra), James “Hutch” Hutchinson (basso), Mike Finnigan (tastiere, voce) e Jon Cleary (voce).
Tracklist interamente trasmessa dal RockPartyShow
pallino
1
Unintended Consequence Of Love
04:43
 
pallino
2
Need You Tonight
03:14
 
pallino
3
I Knew
03:55
 
pallino
4
All Alone With Something To Say
03:07
 
pallino
5
What You're Doin' To Me
04:49
brano rockpartyshow
pallino
6
Shakin' Shakin' Shakes
04:45
 
pallino
7
Undone
04:07
 
pallino
8
If You Need Somebody
05:06
 
pallino
9
Gypsy In Me
04:00
 
pallino
10
The Comin' Round Is Going Through
05:16
 
pallino
11
You've Changed My Mind
04:03
 
pallino
12
The Ones We Couldn't Be
04:07
 
vinyl
stai ascoltando:
play pause
ascolti precedenti X
vinyl