icona DISCOCONSIGLIATOSUPER 012

SEAN COSTELLO

We Can Get Together (2008)



Nato il 16 aprile 1979 a Philadelphia e trasferitosi giovanissimo ad Atlanta con la famiglia, Sean Costello deve l'inizio della propria fama alla militanza nelle fila della band di Susan Tedeschi.
Fonda in seguito la formazione Jivebombers e nel 1996 esordisce discograficamente con l'album solista Call The Cops.
Chitarrista robusto, cantante spesso ispirato, compositore egregio, Costello pubblica nel febbraio 2008 l'ottimo CD We Can Get Together, il seguito dello splendido album del 2005 recante titolo semplicemente Sean Costello.
We Can Get Together presenta undici selezioni, solamente tre delle quali non firmate dal titolare.
Il disco svela la maturità compositiva di Sean Costello e conferma la sensibilità chitarristica di un artista che avrebbe potuto offrire future esaltanti emozioni agli amanti del rock blues se non fosse stato trovato senza vita in una camera d'albergo di Atlanta il 15 aprile 2008, il giorno prima del suo ventinovesimo compleanno.
Tracklist interamente trasmessa dal RockPartyShow
pallino
1
Anytime You Want
03:39
 
pallino
2
Same Old Game
03:26
 
pallino
3
Can't Let Go
04:33
 
pallino
4
Told Me A Lie
03:26
 
pallino
5
Hard Luck Woman
03:19
 
pallino
6
How In The Devil
03:32
brano rockpartyshow
pallino
7
Have You No Shame
04:49
 
pallino
8
Going Home
03:28
 
pallino
9
All This Time
04:00
 
pallino
10
Feel Like I Ain't Got A Home
03:21
 
pallino
11
Little Birds
04:40
 
vinyl
stai ascoltando:
play pause
ascolti precedenti X
vinyl